Borsa: Europa in rialzo, Milano +0,75%

Le Borse europee proseguono la seduta senza strappi confermando il rialzo dell’avvio con Francoforte sempre brillante (1,55%) nonostante il netto calo a gennaio dell’indice Ifo che misura la fiducia delle imprese tedesche.

Un dato è influenzato dalla Brexit e dallo stato dell’economia globale.

Resta più contenuta Londra (+0,24%) mentre viaggiano sugli stessi livelli Parigi (+0,89%) e Milano (Ftse Mib +0,75% a 19.712 punti).

L’euro resta sempre in lieve rialzo e passa di mano a 1,1338 sul dollaro.

Mentre lo spread tra btp e bund sale a 249 punti con il rendimento del decennale italiano al 2,6%.

A Piazza Affari nel dettaglio sempre forte Azimut (+3,85%) cui Banca Akros ha alzato la raccomandazione ad ‘accumulate’ e Mediaset (+3,3%) sulle ipotesi che sia più vicino un polo ‘europeo’ con ProsiebenSat1 (+4,8%).

Vendite su A2a (-1%).

Tim segna un +0,79% mentre Vivendi ha chiesto al collegio sindacale di anticipare l’assemblea a fine febbraio

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer