Borsa: Europa positiva, Milano +1,5%

Prosegue il rialzo delle principali Borse europee in vista dell’avvio di Wall Street, i cui futures sono in calo.

Milano è in testa (+1,5%), seguita da Parigi e Francoforte (+0,8% entrambe), Londra e Madrid (+0,6% ambedue)

C’è attesa per l’intervento del presidente della Fed Jerome Powell di domani pomeriggio e sui dazi tra Usa e Cina, oggetto di nuove preoccupazioni.

In calo a 279,5 punti lo spread tra Btp e Bund tedeschi, per effetto anche della chiusura festiva di Tokyo, a tutto vantaggio dei bancari italiani Banco Bpm (+7,1%), Bper (+5,31%) e Ubi (+3,9%).

Acquisti anche su Unicredit (+2,68%) ed Mps (+2,4%).

In luce a Francoforte Commerzbank (+3,7%), spinta dal sostegno del ministro dell’Economia tedesco Olaf Scholz alla nascita di un “grande campione nazionale”, frutto della possibile aggregazione con Deutsche Bank (+2%)

Bene anche Deutsche Post (+1,9%) e Tui (+3,99%) dopo la conferma della raccomandazione d’acquisto di Bofa mentre Airbus (+2,1%) è stata inserita tra i favoriti di Goldman

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer