Borsa: Europa rialzo con Ny,Milano +0,3%

Si conferma positiva la seduta delle Borse europee con l’avvio di Wall Street mentre avanzano i colloqui Stati Uniti e Cina a Washington sul commercio.

Le Piazze del Vecchio Continente avanzano nonostante l’ulteriore peggioramento a febbraio dell’indice Ifo, che misura la fiducia delle imprese in Germania.

Francoforte guadagna lo 0,45% così come Londra sempre sotto la lente per la Brexit.

Nel fine settimana peraltro Il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk vedrà la premier britannica Theresa May a margine del vertice dei leader dell’Ue e della Lega araba, a Sharm el Sheikh.

Parigi guadagna lo 0,3% e lo stesso Milano (Ftse Mib a 20.275 punti) in attesa del giudizio di Fitch sul rating dell’Italia.

L’alleanza di Tim (+3%) con Vodafone (+0,8%) per aggregare in Inwit (+14%) le torri si conferma protagonista della giornata.

Maglia nera Astaldi (-3,6%), alle prese con il salvataggio.

Sul fronte dei cambi l’euro resta a quota 1,13 sul dollaro.

Lo spread è stabile a 276 punti base

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer