Borsa: Europa sale, Milano +0,75%


Si confermano positive le borse europee a metà seduta, guidate da Londra e Francoforte (+0,8% entrambe) davanti a Milano (+0,75%), Parigi (+0,45%) e Madrid (+0,4%).

Positivi i futures su Wall Street in attesa della fiducia delle piccole imprese Usa (Nfib), dei posti vacanti in dicembre e di mutui e insolvenze nel 4/o trimestre.

Nel pomeriggio interviene a Strasburgo la presidente della Bce Christine Lagarde e in serata lo farà il consigliere Philip Lane.

Si sgonfia Daimler (-0,45%) per la delusione degli analisti sul dividendo in calo a 0,9 euro, 2/3 in meno rispetto al precedente, e con le vendite previste in calo nel 2020.

Sale Deutsche Telekom (+3,94%), su ipotesi del via libera dal Tribunale Usa alla fusione tra la controllata T-Mobile e Sprint Corporation.

Bene Lufthansa (+1,93%), Bmw, Fca, Peugeot e Volkswagen, in rialzo tutte di circa l’1%, mentre tra le banche si evidenziano Ubi (+2,7%), Hsbc (+2%) e Bnp (+1,7%)

Lascia un commento