Borsa, Lse esplora la cessione a Piazza Affari


Borsa, Lse esplora la cessione a Piazza Affari 

Borsa, Lse esplora la cessione a Piazza Affari

Il London Stock Exchange potrebbe vendere Borsa Italiana per far approvare dall’Unione Europea il suo progetto di acquisizione del gruppo americano Refinitiv. Il gruppo ha spiegato che sta esplorando  questa strada, così come quella di un disimpegno di Mts, la piattaforma di commercio elettronico italiano specializzata in obbligazioni, e che alcuna decisione è stata ancora presa. 

Trattative in corso per la cessione di Mts o dell’intera Borsa Italiana

“Stiamo facendo buoni progressi sull’operazione Refinitiv, su cui abbiamo ottenuto un buon numero di approvazione da parte dei regolatori e su cui abbiamo dialoghi costruttivi con le autorità per i via libera mancanti”, ha dichiarato in una lettera l’ad di Lse, David Schwimmer. “Ci aspettiamo di chiudere l’operazione entro il 2021”, ha aggiunto. Il gruppo ha confermato di aver avviato trattative che potrebbero concludersi con la cessione di Mts o potenzialmente dell’intera Borsa Italiana.