BORSA: Milano +0,+68% in attesa WS

L’azionario di piazza Affari si conferma intonato al rialzo prima dell’apertura di Wall Street, vista positiva. Il Ftse Mib segna un +0,68% a 23.791 punti.

Sale l’attesa per la riunione della Bce di giovedi’ prossimo, che per gli esperti di Bank of America – Merrill Lynch sara’ “insidiosa: l’enfasi sara’ sul graduale cambiamento nella forward guidance”.

Gli analisti ritengono comunque che “aumenti dei tassi nel 2018” siano “improbabili”.

A piazza Affari tra le blue chip brilla S.Ferragamo (+3,56% dopo i recenti cali), seguita da Generali Ass. (+2,59%) e Atlantia (+2,4%).

Bene anche Poste I. (+2,05%), su cui Mediobanca Securities, Kepler Cheuvreux e Banca Imi hanno confermato i giudizi positivi.

Tra le mid cap sempre in calo Geox (-5,82%) dopo i dati sulle vendite 2017, mentre nel comparto bancario Creval cede il 5,37%. Gli operatori citano la pressione sul titolo in vista dell’aumento di capitale.

pl

paola.longo@mfdowjones.it

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl