Borsa Milano debole in avvio, giù Unicredit, acquisti su Terna

Piazza Affari parte poco mossa nell’ultima seduta della settimana. In rallentamento le banche dopo la salita di ieri.

L’indice delle BANCHE segna -0,29%.

UNICREDIT scivola (-1,23%) sulla scia dell’impatto dell’indagine dell’Antitrust Ue sulla compravendita di titoli di Stato.

Parte postiva MPS (+0,66%). Ieri il titolo era balzato dell’8,55% sulle dichiarazioni dell’AD che ha parlato di possibile integrazione con un altro istituto.

Negativa BANCO BPM che cede lo 0,81%, BPER BANCA (-0,66%).

TELECOM ITALIA prosegue in ribasso anche stamani con un calo dello 0,8%.

Qualche acquisto su TERNA dopo l’annuncio di due nuove concessioni in Brasile per un valore complessivo del contratto di 130 milioni di dollari.

Fra i minori CHL balza dell’8,2%.

Sul sito www.reuters.it…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer