Borsa: Milano in lieve rialzo (+0,15%)

Le contrattazioni sul listino principale della Borsa di Milano partono in rialzo.

Il Ftse Mib guadagna lo 0,15%, guidata da titoli industriali e dell’auto: Fca (+1,5%), Pirelli (+1,5%), Brembo (+1,6%), Leonardo (1,1%) e Prysmian (+1,4%) La buona performance dell’auto, dopo i cali di ieri, trascina tutta la galassia del Lingotto: Exor (+0,9%), Cnh (+0,7), Ferrari (+0,8%).

Bene anche Juventus (+0,5%) a poche ore dalla sfida di Champions a Madrid.

Male Banco Bpm (-1,5%), assieme Unicredit (-1,2%), Ubi (-1,1%), Bper (-0,8%) e Fineco (-0,58%), con lo spread a 271 punt.

Soffre Snam dopo i conti di ieri (-0,2%) e il downgrade di SocGen e MainFirst.

Male anche Tim (-1,2%), mentre la Cdp ha superato la soglia del 5%, in attesa del cda e della presentazione del piano.

Giù anche Astaldi (-0,5%), che ieri ha comunicato che l’offerta di Salini Impregilo (+0,1%) dà luogo ad un patto parasociale

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer