Borsa: Milano prima in Europa (+0,5%)

Piazza Affari si mantiene in rialzo (Ftse Mib +0,5%) e in testa alle altre borse europee.

Con lo spread tra Btp e Bund tedeschi in calo a 245 punti salgono Mps (+3,36%), Banco Bpm (+2,1%), Unicredit Ubi e Bper, in rialzo tutte del 2%, seguite da Intesa Sanpaolo (+1,5%.

Il calo del greggio penalizza Eni (-0,9%) e Saipem (-0,4%), positive invece Juventus (+1,7%), nonostante la sconfitta di domenica a Ferrara, Tim (+1,3%) ed Hera (+1%).

Contrastata la scuderia Agnelli-Elkann, con Exor (+0,7%) ed Fca (+0,5%) in rialzo e Ferrari (-0,1%) fiacca, come il resto dei titoli automobilistici in Europa.

Tra i titoli minori sprint di Gequity (+10,9%), Seri Industrial (+11%) e Tiscali (+3,4%), segno meno invece per Fullsix (-4,7%), Netweek (-3,44%) e Zucchi (-1,9%)

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer