Borsa Milano stabile, bene Mps, realizzi Mediolanum, Banca Generali

Borsa Milano stabile, bene Mps, realizzi Mediolanum, Banca Generali

Mercato azionario

MILANO, 14 gennaio (Reuters) – Piazza Affari chiude stabile con gli investitori alla finestra all’inizio della stagione delle trimestrali Usa.

Calma anche in vista della firma dell’accordo di fase uno tra Usa e Cina che dovrebbe mettere fine alla guerra commerciale, anche se non si tratta dell’intesa definitiva.

Bancari positivi. Banca Mps (MI:BMPS) (+4,9%), non lontana dai livelli segnati sul balzo del 19,7% di venerdì. Realizzi sul risparmio gestito con Banca generali -2,2%, Banca Mediolanum (MI:BMED) -0,9%. Banca ifis positiva ma sotto i massimi sull’annuncio del piano industriale.

Atlantia (MI:ATL) -0,6%, sempre in apprensione per le incertezze sulla concessione autostradale. S&P ha abbassato i rating a breve e lungo termine sulla holding e su Aspi a ‘BB-/B’ a causa del “rischio crescente” di revoca. Il mercato continua a vedere una soluzione negoziata come l’unica praticabile.

Industriali deboli ma Prysmian (MI:PRY) +1,4%, dopo il calo di ieri, che secondo un trader l’ha punita eccessivamente.

Pirelli (MI:PIRC) -3,1% dopo il downgrade di Ubs a ‘neutral’ da ‘buy’.

Tra i sottili balzo a doppia cifra di Banca Intermobiliare (MI:BIM), fortemente sottovalutata, secondo i trader.

(Stefano Rebaudo, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)