Borse Asia Pacifico ai massimi degli ultimi sette mesi dopo dati manifattura cinesi

Le borse asiatiche aumentano i guadagni e toccano il massimo degli ultimi sette mesi sull’onda dei positivi dati dell’attività manifatturiera in Cina e negli Stati Uniti che hanno allentato i timori degli investitori sul futuro dell’economia mondiale e li hanno spinti ad uscire dai titoli di Stato Usa, considerati beni rifugio.

TOKYO poco al di sopra della parità.

A SHANGHAI e HONG KONG entrambe in lieve crescita. “Il mercato sta reagendo al miglioramento del sentiment in Cina: molti investitori stanno comprando in previsione di un aumento delle azioni”, dice Norihiro Fujito, responsabile per la stratega degli investimenti presso Mitsubishi UFJ Morgan Stanley (NYSE:MS) Securities.

markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer