Borse Asia-Pacifico in rialzo, aiuta accordo Usa per evitare shutdown

Le borse della regione Asia-Pacifico sono oggi in rialzo, con gli investitori che ripongono le proprie speranze nel nuovo round negoziale Usa-Cina per risollevare la disputa sui dazi commerciali e grazie anche all’accordo raggiunto negli Stati Uniti per evitare lo shutdown dell’amministrazione.

L’intesa prevede lo stanziamento di fondi per garantire la sicurezza della frontiera sud degli Stati Uniti, ma secondo funzionari del Congresso non contiene i 5,7 miliardi di dollari che il presidente Donald Trump vorrebbe per costruire un muro.

** TOKYO, che ieri era chiusa per una festività, ha segnato un aumento del 2,6%, grazie anche all’indebolimento dello yen. A spingere in alto l’indice sono stati il comparto auto e quello dei macchinari industriali. Ma in generale tutte le aziende orientate all’export hanno brillato.

** SHANGHAI è positiva, grazie in particolare al comparto sanitario, dopo che le…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer