Borse Asia prudenti dopo dati occupazione Usa venerdì, toniche borse cinesi

Le borse dell’area Asia-Pacifico si mantengono caute con investitori preoccupati dopo il dato sull’andamento dell’occupazione in Usa in febbraio e in attesa del voto sulla Brexit in calendario questa settimana al parlamento inglese.

Venerdì i dati di febbraio sull’occupazione negli Stati Uniti registrato 20.000 nuovi occupati, il peggior dato dal settembre del 2017 con il risultato di far crollare Wall Street e spingere ai minimi i rendimenti sui titoli americani.

* Più toniche le borse cinesi, dopo che il governatore della banca centrale ha detto che davanti all’indebolimento dell’economia avrebbe garantito più liquidità al mercato e a tassi più bassi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer