Borse in calo, fari puntati sull’incontro Trump-Kim

MILANO – Ore 9.30. Partenza in segno negativo per le Borse europee, in scia alla chiusura in calo registrata ieri da Wall Street. I fari restano puntati sull’incontro in Vietnam tra Donald Trump e il presidente nordcoreano Kim Jong-Un. Ieri invece il presidente della Fed ha ribadito la linea della “pazienza” a proposito delle prossime mosse di politica monetaria della Banca Centrale Usa, esprimendo timori per i rallentamenti della crescita in Europa e Cina. L’Asia è tutta in rialzo, con Tokyo che chiude guadagnando lo 0,5%. In Europa Milano è la migliore, oscillando intorno alla parità. Londra cede lo 0,51%, Francoforte perde lo 0,35% e Parigi lo 0,3%.

Le parole della Fed hanno dato forza anche al dollaro. In mattinata l’euro è in leggero ribasso  passa di…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer