Btp sale, ma posizionamento debole in mercato volatile, attesa annuncio aste

Il secondario italiano mostra un parziale recupero dalle recenti perdite in una seduta che resta tuttavia volatile, caratterizzata dal repentino cambiamento di umore degli investitori che ha fatto seguito nelle ultime sedute ai deboli dati macro europei, al collocamento a sorpresa di un Btp trentennale sindacato, alla doppia pagella negativa all’Italia stilata da Fmi e Commissione europea. A mercati chiusi verranno annunciati i dettagli dell’asta a medio lungo di mercoledì 13.

** “Rispetto a gennaio, al rally cui avevamo assistito, il ‘mood’ è decisamente cambiato a causa del collocamento inatteso del trentennale, dei dati macro, delle tensioni politiche” dice un trader. “Stamane si è vista un’apertura negativa e poi un rimbalzo. Un livello secondo me importante per il future è 126”.

** Stamane il future sul decennale italiano ha aperto in calo a 125,94, per poi tuttavia riguadagnare il livello di 126. “Che sta al momento mantenendo” sottolinea…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer