Cei: «No a divisioni sulla famiglia, serve un sostegno pubblico alle coppie»

In assenza di un vero dialogo «riusciamo a dividerci su tutto, a contrapporre le piazze, persino su un tema prioritario come quello della famiglia, sul quale paghiamo un ritardo tanto incredibile quanto ingiusto». Nella sua introduzione al consiglio permanente, il presidente della Cei, cardinale Gualtiero Bassetti, affronta il tema della famiglia all’indomani delle forti polemiche – politiche e anche dentro il mondo cattolico – attorno al convegno di Verona, non riconosciuto dalla Cei (ma al quale hanno partecipato dei vescovi).

«Ma come si fa a dimenticare che, anche negli anni più pesanti della crisi, proprio la famiglia ha assicurato la tenuta sociale del Paese? E oggi non è forse ancora la famiglia a rappresentare per tutti la principale opportunità di riscatto?» ha aggiunto Bassetti.

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi la fonte


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer