Economia

Centrodestra, la flat tax non basta: ecco cos’altro ci vuole

This content has been archived. It may no longer be relevant

#economia

di Paolo Becchi e Giuseppe Palma

Tra i temi che il centrodestra porta avanti da sempre c’e la flat tax, vale a dire una tassa piatta da applicarsi su una parte del reddito dichiarato da professionisti e imprese. Salvini parla del 15%, Berlusconi del 23%.

In realtà la flat tax esiste gia dal 2019, introdotta dal governo gialloverde, su richiesta della Lega, con la legge finanziaria approvata nel Dicembre 2018. Da allora tutte le partite Iva che fatturano fino a 65.000 euro annui (in regime fiscale dei minimi o forfettario) pagano il 15% sul 78% del reddito dichiarato, senza oneri per il contribuente di conservare scontrini, fatture o altri giustificativi, con esclusione delle categorie aderenti dagli odiosi studi di settore e strumenti successivi. Fino al 30 giugno 2022 i cosiddetti forfettari erano pure esclusi dall’obbligo della fatturazione elettronica, esenzione che rimane in vigore solo per coloro che dichiarano fino a 25 mila euro annui. Quantomeno fino a tutto il 2023.

La…


FIGN2681 => 2022-08-10 14:02:35
economia

Show More