Ciampino: dopo l’allarme incendio interdetta l’area partenze

Fumo proveniente da una intercapedine nell’area interrata sottostante l’area Schengen. Questa mattina intorno alle 7,45 il terminal di Ciampino è stato evacuato a scopo precauzionale. Lo scalo è rimasto chiuso tre ore. L’incendio si è verificato all’interno di un locale magazzino che si trova sotto l’area ‘duty free’. I pompieri hanno rapidamente spento il rogo. Non risultano persone ferite o intossicate. I pompieri hanno riferito che lo scalo è stato chiuso «a scopo cautelativo». La Procura di Roma è in attesa delle informative delle forze dell’ordine intervenute per l’incendio avvenuto nell’aeroporto di Ciampino. I magistrati procederanno all’apertura formale di una indagine per il reato di
incendio colposo a carico di ignoti.

GUARDA IL VIDEO – Trovati ordigni bellici, chiuso aeroporto Ciampino

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer