Cir: atto fusione in Cofide iscritto in Registro Imprese Mi

Grafico Azioni Cir-comp Ind Riunite (BIT:CIR)
Intraday

Oggi : Venerdì 14 Febbraio 2020

Clicca qui per i Grafici di Cir-comp Ind Riunite

E’ stato iscritto presso il Registro delle Imprese di Milano l’atto di fusione per incorporazione di Cir in Cofide.

Ai fini contabili – spiega una nota – le operazioni effettuate da Cir saranno imputate nel bilancio di Cofide a partire dal 1 gennaio 2020. Dalla stessa data decorreranno anche gli effetti fiscali.

A decorrere dalla data di efficacia della fusione entreranno in vigore le modifiche statutarie connesse alla fusione e Cofide cambierà la propria denominazione sociale in “CIR S.p.A. – Compagnie Industriali Riunite”.

La fusione prevede l’applicazione del seguente rapporto di cambio: 2,01 azioni ordinarie di Cofide, da nominali 0,50 euro, per ogni azione ordinaria di Cir.

La Fusione verrà attuata mediante annullamento senza concambio delle azioni ordinarie di Cir di proprietà di Cofide alla data di efficacia della fusione e (delle azioni proprie detenute da Cir alla data di efficacia della fusione.

Alla data di efficacia della fusione, l’incorporante procederà all’emissione di 557.997.396 azioni, sulla base del rapporto di cambio, ciascuna avente valore nominale pari a 0,50 euro, per un ammontare complessivo di 278.998.698 euro nominali. Pertanto, ad esito della fusione, il capitale dell’incorporante, interamente sottoscritto e versato, sarà pari a 638.603.657 euro suddiviso in 1.277.207.314 azioni del valore nominale di 0,50 euro ciascuna. Le azioni dell’incorporante assegnate in concambio avranno godimento regolare e le medesime caratteristiche delle azioni ordinarie Cofide in circolazione alla data dell’assegnazione e saranno fungibili con le stesse.

com/cce