Consob: ok della Commissione Finanze alla nomina di Paolo Savona

La commissione Finanze della Camera ha dato via libera alla nomina di Paolo Savona alla presidenza della Consob.
Il ministro per gli Affari europei ha ottenuto 34 voti favorevoli e 11 contrari. Ieri in audizione, lo stesso Savona aveva sottolineato che, qualora venisse nominato a capo dell’Autorithy, la sua intenzione è quella di proteggere il risparmio, mobilitarlo per la crescita, minimizzare il rischio, senza necessariamente aumentare i poteri delle autorità di controllo. “Se la nomina alla presidenza di Consob « legittima come mi è stato assicurato, sarò felice di accettare nell’interesse del Paese, altrimenti non brigherò come non ho mai fatto” aveva concluso.

Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer