Consumi, la birra infrange il muro del miliardo in Italia. I fari della finanza su quella senz’alcol

Tra variazione del gusto, ricerca di una bevanda meno “impegnativa” e crescita esponenziale della produzione, sia in quantità che in qualità e profondità di scelta, la birra fa sempre più strada nei frigo e sulle tavole degli italiani. Secondo l’analisi che Coldiretti è preparato per la fiera del settore di Rimini, gli acquisti di birra in Italia hanno raggiunto il livello record di un miliardo di euro nel 2018, con un consumo pro capite medio di 32 litri, il più alto sempre di sempre.

Lo studio rimarca come a fare segnare il record siano anche le esportazioni che sfiorano il valore di 200 milioni di euro con un aumento di ben l’11% nell’ultimo anno, in una situazione di commercio con l’estero stagnante per tutto il Made in Italy.

Secondo l’associazione degli agricoltori, sono i birrifici artigianali il motore della crescita…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer