Coronavirus, Conte: ‘Chiederemo a Ue tutta flessibilità bilancio necessaria. Firmato Dpcm


“Chiederemo alla Ue tutta la flessibilità di bilancio di cui ci sarà bisogno e l’Ue dovrà venirci dietro e sostenere questo nostro sforzo”. E’ quanto ha detto il premier Giuseppe Conte, in un messaggio video su Facebook, parlando delle ricadute del coronavirus sui conti pubblici, a causa della misure e spese straordinarie che il governo sta varando per contenere la diffusione della malattia COVID-19.Nella tarda serata di ieri, Conte ha annunciato di aver firmato il Dpcm, decreto con nuovi provvedimenti anti-coronavirus.

“Ho appena firmato il Dpcm” sulle nuove misure di contrasto al Coronavirus, ha detto il presidente del Consiglio. Sempre nel messaggio video su Facebook, Conte aveva garantito:
“Usciremo insieme da questa emergenza, sapremo superare questa difficoltà e affermarci in tutto il nostro valore”.

“Quando questa…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer