Cosmetica: la filiera è pronta a ripartire (MFF)


C’è grande attesa per i risultati della conferenza Stato-Regioni in programma oggi alle 15h30.

L’appuntamento, scrive MFF, potrebbe definire una serie di deroghe ad hoc nell’ambito dell’ultimo Dpcm presentato il 26 aprile dal premier Giuseppe Conte, che ha tracciato la cosiddetta fase 2 dell’emergenza Covid-19. Proprio oggi, infatti, le regioni potrebbero strappare, condizionale d’obbligo, la possibilità di riaprire una serie di esercizi che altrimenti avrebbero dovuto aspettare il 1* giugno. Tra i soggetti coinvolti ci sono anche parrucchieri e saloni di bellezza, un settore che vale lo 0,5% del pil nazionale. A determinare la riapertura, che darebbe ossigeno a 300 mila famiglie, tanti sono gli addetti del comparto, ma che scongiurerebbe anche il rischio di fenomeni di abusivismo, sarebbe la determinazione di autonomia delle Regioni.

red/lab