Dai camionisti in trattoria alle risate di Crozza: la signora dei palinsesti

‘Camionisti in trattoria’ e ‘Malattie imbarazzanti’, ma anche ‘Fratelli di Crozza’ e Roberto Saviano con ‘Kings of crime’. Ce n’è per tutti i gusti nei palinsesti di Discovery, intrattenimento e inchieste su temi di attualità, cultura, talent e food. Chi decide tutto sui programmi e sui loro contenuti, lancio e marketing del portfolio di 12 canali, eccetto Eurosport, per la parte italiana del gruppo televisivo statunitense, è Laura Carafoli, chief content officer, che a sua volta risponde all’amministratore delegato, Alessandro Araimo.

Dal suo approdo nel 2009 a Discovery, terzo editore per share dopo Rai e Mediaset, con il 7 per cento nelle 24 ore, Carafoli ha lavorato come direttrice dei programmi, partecipando al lancio di Real Time sul digitale terrestre e a quello di Dmax, che segue il campionato nazionale di rugby. Nel giugno del 2012 è diventata vice president content and programming. È una fan del cosiddetto…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer