Direttore Banca dei Regolamenti Internazionali: “Le valute digitali statali potrebbero destabilizzare il sistema”

Secondo quanto riportato da Bloomberg, durante un discorso tenuto a Dublino il 22 marzo, il direttore generale della Banca dei Regolamenti Internazionali (BRI) Agustin Carstens ha sconsigliato l’emissione delle cosiddette central bank digital currency (CBDC).

Carstens ha spiegato che una CBDC potrebbe facilitare la gestione di una banca, consentendo alle persone di trasferire più rapidamente i loro fondi dai conti delle banche commerciali a quelli delle banche centrali, destabilizzando così il sistema. Un altro problema evidenziato da Carstens è il diverso impatto dei tassi di interesse sulla domanda di denaro del pubblico.

Leggi il testo completo su Cointelegraph

Leggi anche altri post criptovalute o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer