Dollaro in rialzo su tensioni commerciali Usa-Cina, attesa Fed

Dollaro in rialzo sulla scia di nuove tensioni tra Usa e Cina sul fronte commerciale mentre l’attesa per la Fed ne limita i guadagni.

L’impatto negativo sul dollaro della maggior cautela della Fed nel percorso di rialzo dei tassi di interesse è stato in qualche modo mitigato dall’atteggiamento cauto della Bce alle prese con un rallentamento della crescita della zona euro.

In serata la Fed renderà nota la propria decisione sui tassi che, il mercato lo dà pressoché per certo, dovrebbero rimanese invariati.

Nei giorni scorsi, dopo i dati sulla manifattura Usa di venerdì rivelatisi più deboli delle attese, le scommesse addirittura su un taglio dei tassi di interesse sono aumentate.

Il dollaro, considerato divisa rifugio, si apprezza sulle principali divise sulla scia della notizia Bloomberg secondo cui alcuni funzionari Usa hanno espresso timori che la Cina possa frenare di fronte…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer