Dollaro stabile, pessimismo per la crescita globale pesa su propensione al rischio

Investing.com – Il dollaro è scambiato vicino al massimo di due settimane contro il paniere dei rivali questo martedì, le preoccupazioni per le prospettive per l’economia globale spingono la domanda di asset rifugio da parte degli investitori.

L’indice del dollaro USA, che replica l’andamento del biglietto verde contro un paniere di altre sei principali valute, sale dello 0,14% a 96,12, il massimo dal 4 gennaio, alle 02:50 ET (07:50 GMT).

Il Fondo Monetario Internazionale ha tagliato le previsioni sulla crescita globale del 2019 e del 2020 ieri, per via del rallentamento maggiore del previsto in Cina e nella zona euro, ed ha avvertito che la mancata risoluzione delle tensioni commerciali potrebbe destabilizzare ulteriormente un’economia globale che si sta già indebolendo.

Il ribasso è giunto poche ore dopo la pubblicazione…
Leggi anche altri post forex o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer