Home Economia Enel Green Power si aggiudica 80 mw nella prima asta Italia del...

Enel Green Power si aggiudica 80 mw nella prima asta Italia del Gestore servizi energetici

Enel Green Power si è aggiudicata nella prima asta FER indetta dal GSE (Gestore Servizi Energetici) 60 MW di nuova capacità rinnovabile per 3 progetti eolici e 20 MW di potenza derivante dal rifacimento di impianti eolici e idroelettrici già in servizio. Per quel che riguarda la nuova capacità, i tre impianti eolici sono in Sicilia, Molise e Campania e i lavori di costruzione verranno avviati nel 2020, con entrata in esercizio nel 2021. Per quel che riguarda il potenziamento e l’estensione della vita utile di 4 impianti già operativi, i cantieri di rifacimento verranno realizzati tra il 2020 e il 2021 in Molise, Sardegna, Piemonte e Toscana. Lo comunica Enel Green Power, società che all’interno del Gruppo Enel si occupa dello sviluppo e dell’esercizio di impianti di energia rinnovabile in tutto il mondo.

Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer

Enel Green Power si aggiudica 80 mw nella prima asta Italia del Gestore servizi energetici