Finanza

Energia: al via nuovo Pif, formazione e risorse cruciali per cambiamento

This content has been archived. It may no longer be relevant

MILANO (MF-DJ)–E’ stato trasmesso il nuovo Programma nazionale di Informazione e Formazione (Pif) “Italia in Classe A” attuato da Enea e finanziato nell’ambito del Pnrr dal Ministero della Transizione Ecologica, con l’intenzione di promuovere la cultura dell’efficienza energetica.

“In un contesto di crisi energetica come quello attuale, informazione e formazione diventano cruciali per accrescere l’impegno verso una nuova cultura del risparmio energetico, incoraggiando un cambio comportamentale radicale e duraturo” ha spiegato Gilberto Dialuce, presidente di Enea.

Nel prossimo triennio 2022-2024 le azioni del nuovo Pif, che avranno come filo conduttore l’innovazione, saranno rivolte verso pubblica amministrazione, imprese, scuole e cittadini. “Siamo davanti una rivoluzione, culturale e individuale dove il Parlamento sta delineando la strada con pacchetti legislativi” ha affermato Carlo Corazza, direttore dell’Ufficio in Italia del Parlamento Europeo.

“L’energetico e diventato un tema fortemente economico ma anche un tema di sicurezza, quasi di difesa”, ha spiegato Adelaide Mozzi, consigliera agli Affari economici della Rappresentanza della Commissione Europea in Italia. In tal senso i supporti economici si presentano come indispensabili perché se da un lato il paesaggio attuale sta accelerando la transizione dall’altro sta gravando sulle tasche dei cittadini.

Lo ha spiegato Pina Picierno, vice presidente del Parlamento Europeo, affermando che “l’attuale conflitto in Ukraine sta avendo dei risvolti complessi, stiamo conoscendo un vero e proprio ricatto energetico da parte di Putin, volto anche a intaccare un sostegno deciso e forte che l’Europa ha offerto all’Ukraine. Questa situazione ha però accelerato il cammino…

Energia: al via nuovo Pif, formazione e risorse cruciali per cambiamento

Energia nuovo formazione


FIMA2917# 2022-09-29T19:08:06+02:00

Show More