Finanza

Energia: ok Ministri Finanze G7 a tetto prezzo petrolio russo

This content has been archived. It may no longer be relevant

ROMA (MF-DJ)–I Ministri delle Finanze del G7 intendono introdurre un tetto massimo di prezzo per il petrolio greggio e i prodotti petroliferi di origine russa. “Il tetto iniziale dei prezzi sarà fissato a un livello basato su una serie di sostegni tecnici e sarà deciso dall’intera coalizione prima dell’attuazione in ogni giurisdizione. Il price cap sarà comunicato pubblicamente in maniera chiaro e trasparente”, si legge in un comunicato congiunta dei Ministri delle Finanze del G7.

“In linea con il nostro intenso e continuo impegno con un gruppo diversificato di Paesi e con le principali parti coinvolte, invitiamo tutti i Paesi a fornire un contributo alla definizione del price cap e all’attuazione di questa importante misura. Intendiamo creare un’ampia coalizione per massimizzarne l’efficacia ed esortiamo tutti i Paesi che si propongono di continuare a importare petrolio e prodotti petroliferi russi a impegnarsi a farlo solo a prezzi pari o inferiori al price cap. Ribadiamo le nostre misure per eliminare gradualmente il petrolio e i prodotti russi dai nostri mercati nazionali e sottolineiamo che la misura del price cap mira ad alleviare la pressione sui prezzi globali del petrolio e a sostenere i Paesi importatori di petrolio in ambito mondiale, permettendo un accesso ininterrotto al petrolio russo a prezzi pari o inferiori al price cap per i Paesi che continuano a effettuare tali importazioni”, si legge nella dichiarazione.

“La misura potrà essere particolarmente vantaggiosa per i Paesi, in particolare quelli vulnerabili a basso e medio reddito, che soffrono per gli alti…

Energia: ok Ministri Finanze G7 a tetto prezzo petrolio russo

Energia Ministri Finanze


FIMA2854# 2022-09-02T15:38:01+02:00

Show More