Notizie dei mercati

ENI allunga sul Ftse Mib. Buy confermato dopo news su più fronti

This content has been archived. It may no longer be relevant

#piazzaaffari

ENI estende i rialzi grazie al nuovo progresso del petrolio: focus sui rumor riguardanti il futuro dell’AD.

La seduta odierna va avanti in aumento per ENI che si inserisce nella cerchia delle blue chip capaci di muoversi oggi in controtendenza rispetto al Ftse Mib.

ENI in controtendenza sul Ftse Mib

Il titolo, dopo aver chiuso la sessione di ieri con un leggero rialzo dello 0,17%, oggi ha avviato gli scambi in diminuzione, salvo poi cambiare direzione di marcia.

ENI sta allungando progressivamente il passo, tanto che negli ultimi minuti a toccato nuovi massimi di seduta, presentandosi ora a 10,86 euro, con un vantaggio dell’1% e oltre 12 milioni di azioni passate di mano fino a ora, contro la media degli ultimi 30 giorni equivalente a circa 13 milioni.

ENI sale sulla scia del rialzo del petrolio

Alpari degli altri protagonisti del comparto oil, ENI mostra i muscoli rispetto al Ftse Mib e a molte altre blue chip, beneficiando del netto rialzo del petrolio.

Dopo aver chiuso la sessione di ieri con un vantaggio del 2,35%, l’oro nero sta facendo ancora meglio oggi, fotografato negli ultimi minuti a 80,7 dollari, con un rialzo del 2,8%.

ENI: pressing per un Ministero all’AD Descalzi

ENI nel frattenpo finisce sotto i riflettori sulla scia di alcune indicazioni di stampa.

Gli analisti di Equita SIM ricordano che il mandato di Descalzi come CEO di ENI scade nel 2023.

Il suo rinnovo per il 4º mandato non sembrava in questione, ma come riportato da…


FIGN2917 => 2022-09-28 17:01:00
piazzaaffari

Show More