Eurodeputata Eva Kaili: “Le banche non possono ostacolare l’utilizzo della tecnologia blockchain”

Secondo un post pubblicato l’8 febbraio sul blog ufficiale di Ripple, il membro del parlamento europeo (MEP) Eva Kaili avrebbe dichiarato che le banche centrali hanno troppo controllo sui depositi dei cittadini.

Kaili ha rilasciato le sue dichiarazioni durante l’evento Ripple Regionals tenutosi a Londra nella scorsa settimana. L’eurodeputata ha affermato di essersi resa conto dell’eccesso di potere esercitato dalle banche centrali sui fondi dei cittadini solo dopo la crisi economica in Grecia.

Leggi il testo completo su Cointelegraph

Leggi anche altri post criptovalute o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer