Dow Jones

Eurozona: +1,4% m/m prezzi produzione giugno (+10,2% a/a)



A giugno l’indice dei prezzi alla produzione industriale nell’area euro è salito dell’1,4% a livello mensile e del 10,2% a/a su base annuale.

Lo ha reso noto l’Ufficio di statistica dell’Unione Europea. Le letture sono leggermente al di sotto del consenso degli economisti contattati dal Wall Street Journal che si aspettavano un incremento dell’1,5% m/m e del 10,3% a/a.

La componente core, meno volatile perchè esclude l’energia, è infine salita dello 0,7% a livello congiunturale e del 5,6% su base tendenziale.

alb

alberto.chimenti@mfdowjones.it

(END) Dow Jones Newswires

August 03, 2021 05:15 ET (09:15 GMT)

Segnali:

Zona euro: +10,2% a/a per prezzi alla produzione a luglio, +1,4% m/m
Ftse Mib. L indice italiano, con la brutta candela ribassista ad alta volatilità del 20 aprile scorso, si è allontanato dalla ex trend line rialzista di medio periodo costruita sui minimi ...
Italia, prezzi alla produzione dell'industria +1,2% m/m +22,1% a/a
Nel trimestre settembre-novembre 2021, rispetto al trimestre precedente, i prezzi alla produzione dell'industria crescono dell'8,2%, con una dinamica molto più sostenuta sul mercato interno (+10 ...
Global X, il Great Balancing Act della Fed
Il mercato deve porre enfasi sulla sostenibilità, in particolare alla luce dei maggiori costi dell’energia e dei cambiamenti ...
Le notizie di Finanza.com relative a "prezzi alla produzione"
Nel mese di novembre 2021 i prezzi alla produzione dell’industria aumentano dell’1,2% su base mensile e del 22,1% su base annua. Lo rende noto l'Istat secondo cui sul ...
Prezzi alla produzione dell’industria e delle costruzioni: i dati di novembre 2021
Nel trimestre settembre-novembre 2021, rispetto al trimestre precedente, i prezzi alla produzione dell’industria crescono dell’8,2%, con una dinamica molto più sostenuta sul mercato interno (+10,2%) ...
Crescita a Firenze? Arrancano i singoli settori, troppi i disoccupati
Nell’ambito di questi ultimi gli Stati Uniti sono cresciuti dell’1,7% e l’Area Euro dell’1,4%; tuttavia è proprio ... buono (+4,4%); i prezzi alla produzione sono saliti dal +0,7% al ...
Comprensione del testo - Appunti e matematica
1 - 476 «Leggero» sta a «leggerissimo» come «grande» sta a ..?.. 1 - 2491 Sul tavolo, il vaso di fiori sta tra la bottiglia e l'oliera. La bottiglia si trova tra l'oliera e il pane. Conseguentemente..
A Milano giù Telecom (-2,7%) su frattura insanabile Vivendi-Cattaneo
Usa: invariati prezzi ... La produzione è in aumento del 2% rispetto a giugno 2016, mentre nel secondo trimestre è balzata del 4,7%, più di tre volte rispetto all'1,4% dei primi tre mesi ...
Piazza Affari festeggia Draghi (+0,9%). Bene banche e utilities, spread sotto 140
La debolezza del valore del greggio e le prospettiva di una domanda di petrolio in calo hanno pesato sui titoli del comparto oil, con Eni che ha lasciato sul parterre l'1,2% e Tenaris l'1,4% ...
Visualizza articoli per tag: consumi
Costume e Società Politica Economia Agroalimentare Ambiente ...

Eurozone: + 1.4% m / m June production prices (+ 10.2% y / y)

In June, the industrial producer price index in the euro area rose by 1.4% on a monthly basis and by 10.2% yoy on an annual basis.

This was announced by the Statistical Office of the European Union. The readings are slightly below the consensus of economists contacted by the Wall Street Journal who expected an increase of 1.5% m / m and 10.3% y / y.

The core component, less volatile because it excludes energy, finally rose by 0.7% at the economic level and by 5.6% on a trend basis.

alb

alberto.chimenti@mfdowjones.it

(END) Dow Jones Newswires

August 03,