Ex CEO di IBM: le blockchain pubbliche potrebbero non essere compatibili con le leggi europee sulla privacy

Sam Palmisano, vecchio CEO di IBM (NYSE:IBM) oggi presidente dell’associazione statunitense Center for Global Enterprise, non è certo che sia stata trovata una soluzione per rendere le reti blockchain pubbliche compatibili con le leggi europee sulla privacy.

Tali dichiarazioni sono state rilasciate durante un’intervista, recentemente pubblicata su Bloomberg, alla quale ha partecipato anche David Kappos, collaboratore presso lo studio legale Cravath, Swaine & Moore.

Leggi il testo completo su Cointelegraph

Leggi anche altri post criptovalute o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer