Fase 2: Crimi, no fughe in avanti


“L’inizio della Fase 2 è positivo e conferma che gli italiani hanno compreso l’importanza di rispettare le regole imposte dall’emergenza”.

Lo afferma il leader del Movimento 5 Stelle, Vito Crimi, in

un’intervista a Formiche.net, aggiungendo che “dobbiamo continuare così, con senso di responsabilità e senza cedimenti, anche perché se l’andamento continuerà ad essere quello attuale, potremo ipotizzare la programmazione di ulteriori allentamenti. Ma non dobbiamo farci prendere dalla tentazione di fughe in avanti. Nessuna forzatura, andiamo avanti come abbiamo fatto fino ad ora, con senso di responsabilità e cautela”.

liv