FASE UNO: pronti alla guerra commerciale USA contro CINA?


FASE UNO: pronti alla guerra commerciale USA contro CINA? 

Avrete avuto modo alcuni giorni fa di vedere il post sulle aspettative di crescita economica redatte dal Conference Board (lo potete leggere cliccando qui, credo ne valga la pena). E avrete notato che pure nel paese più forte, a livello di azionario, le aziende non sono poi così ottimistiche. Solo l’11% degli intervistati pensano ad una vera ripresa a V. Il 74% invece, sono decisamente più pessimisti. Scenario a U o a L.

Ricordate cosa abbiamo detto molto tempo fa? Maggio 2020. Sposavo lo scenario “Swoosh”, che idealmente è la mass media tra la U e la L. E forse non mi sbagliavo. Magra soddisfazione perché questa è teoria e di certo avrà effetti nel medio lungo (e comporterà nuovi interventi pubblici a sostegno). Ma i mercati, come noto, vivono di altre dinamiche.

Intanto però bisogna cercare di alimentare la ripresa in qualche modo. Negli USA Trump come è noto, fa “All In” sulla ripartenza economica, a novembre ci sono le elezioni. E allora vai attraverso il valzer della propaganda elettorale per essere rieletto.

Intanto sono sicuro al 101% che prima delle elezioni, Trump annuncerà al mondo intero che grazie a lui ora esiste un VACCINO per il Covid-19 che tutti potranno sfruttare (cosa che non sarà vera ma cosa importa?). Ovviamente si ritornerà a parlare di FED non sufficientemente proattiva, di nuovi sostegni ai disoccupati, nuovo deficit e pure nuove prese di posizioni VIOLENTE (a livello commerciale) contro la Cina.
Ma la “mission” pare veramente impossibile,…

seguici...sullo stesso argomento