Fca, più solidarietà a Mirafiori, per Fiom piena occupazione Italia in 2018 non raggiungibile

MILANO, 5 febbraio (Reuters) – Allo stabilimento Mirafiori del gruppo Fiat-Chrysler (Fca) ci sarà un‘estensione dei contratti di solidarietà da poco più di 2000 a quasi tutti gli attuali lavoratori dello stabilimento (3.526 su 3.659 complessivi).

Lo dice una nota della Fiom, dopo l‘incontro con la società che si è tenuto questa mattina, precisando che i contratti comprenderanno anche gli addetti al Suv Maserati, Levante, finora coinvolti dalla cassa integrazione ordinaria.

Una fonte sindacale spiega che il livello dell‘utilizzo dell‘impianto di Mirafiori ha subito una costante diminuzione nel corso del 2017, oggi la società ha deciso di sostituire la cassa integrazione con i contratti di solidarietà.

L‘accordo di oggi avrà validità fino a luglio, la riduzione media dell‘orario di lavoro sarà del 59% e gli esuberi dichiarati per la solidarietà passano da 1245 a 2080.


Fca, più solidarietà a Mirafiori, per Fiom piena occupazione Italia in 2018 non raggiungibile è stato pubblicato su Reuter dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati. (Esteri  )