Ferrari anticipa target Eps e cash flow, azioni balzano 11%

Ferrari anticipa al prossimo anno gli obiettivi 2020 in termini di Eps e free cash flow, spingendo le azioni a salire fino a oltre il 10%, con i risultati dell’anno in linea alle previsioni del piano.

Per il 2019 il gruppo prevede un Eps diluito adjusted e un free cash flow sui livelli fissati dal piano industriale per il 2020. Eps a 3,5-3,7 euro per azione da attese 2020 a oltre 3,4, free cash flow a 450 milioni da oltre 400.

L’Ebitda adjusted 2019 è atteso a 1,2-1,25 miliardi, da oltre 1,3 miliardi delle previsioni 2020, ricavi netti a oltre 3,5 miliardi, da oltre 3,8 miliardi.

Nel 2018 l’adjusted Ebitda si attesta a 1,114 miliardi da 1,1 miliardi delle previsioni di piano, i ricavi a 3,420 miliardi da 3,4…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer