Finanza: Barrese, da rilancio filiere almeno 10 mld nuovo credito


Grafico Azioni Intesa Sanpaolo (PK) (USOTC:ISNPY)
Intraday

Martedì 30 Giugno 2020

“Abbiamo rilanciato il Programma Sviluppo Filiere in questi mesi, coinvolgendo 2.500 potenziali capifiliera italiani che insieme ai loro fornitori potrebbero generare richieste di nuovo credito per almeno 10 mld”. Lo dichiara Stefano Barrese, responsabile della Divisione Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo, a Radio 24.

“In queste settimane abbiamo dato impulso alla filiera italiana, firmando alcuni nuovi importanti contratti con Gucci, Merlo e Venchi, perché la liquidità possa arrivare a condizioni di credito migliori e portare beneficio a tutti i fornitori. Per esempio, a tre settimane dalla sottoscrizione con il gruppo cuneese Merlo, erogato 70 mln a 90 fornitori della filiera. – continua Barrese a Focus economia su Radio 24 – Negli anni scorsi abbiamo sottoscritto 700 contratti a dimostrazione che il meccanismo virtuoso è stato innescato e consente di erogare non solo liquidità di medio lungo termine ma anche, per esempio, coperture assicurative e il confirming, strumento ideale per consolidare la filiera in quanto consente l’azzeramento dei tempi di pagamento e la liquidità immediata all’intera filiera.” E infine conclude – “Questo Programma per le Filiere si può considerare quale elemento ulteriore messo a disposizione da parte del Gruppo Intesa per consentire nuovo flusso della liquidità all’economia reale”.

red/cce