GVS vicina al debutto a Piazza Affari: ok all’ammissione, prezzo fissato tra 7 e 8,30 euro


GVS vicina al debutto a Piazza Affari: ok all’ammissione, prezzo fissato tra 7 e 8,30 euro 
GVS

googletag.cmd.push(function() {googletag.display(‘div-gpt-ad-4×1-0’);});

più vicina a fare il suo ingresso a Piazza Affari. La società bolognese, specializzata in soluzioni filtranti per applicazioni nei settori Healthcare & Life Sciences, Energy & Mobility e Health & Safety, ha ricevuto il via libera da Borsa Italiana per l’ammissione a quotazione delle azioni sul Mercato Telematico Azionario (Mta). L’intervallo di prezzo fissato è tra un minimo di 7 e un massimo di 8,30 euro per azione. È previsto che l’offerta comprenda 10 milioni di azioni di nuova emissione, rivenienti da un aumento di capitale con esclusione del diritto di opzione, e 51 milioni di azioni poste in vendita dall’azionista GVS Group. Nell’ambito dell’offerta è prevista anche la concessione di un’opzione greenshoe da parte dell’azionista in favore…

GVS vicina al debutto a Piazza Affari: ok all’ammissione, prezzo fissato tra 7 e 8,30 euro

visita la pagina