Fisco gialloverde, è caos: Affari & Finanza domani in edicola

Il fisco del governo gialloverde è nel caos: il servizio di copertina del numero di Affari & Finanza in edicola domani con il quotidiano analizza gli effetti delle scelte in materia tributaria dell’esecutivo guidato dal premier Giuseppe Conte che da una parte condona (e il governo ne ha varati ben nove) dall’altra torna a parlare di manette agli evasori abbassando le soglie entro cui scatta il reato. Risultato? L’evasione Iva sta accelerando perché queste mosse rafforzano la certezza che non ci sarà mai un “ultimo” condono. E l’abbassamento delle soglie di punibilità farà entrare ancor meno denaro nelle casse dello Stato. Perché prima molti reati erano stati depenalizzati,  certo, ma questo voleva dire che non si andava in carcere. Ma si pagava. E salato. Ora invece si moltiplicheranno i processi, con loro i ricorsi, guadagneranno gli avvocati ma lo Stato prima di incassare…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer