Notizie dei mercati

Le fortune dell’industria del gioco si affievoliscono a segueto della contrazione della spesa in seguito all’esplosione della epidemia

This content has been archived. It may no longer be relevant

Le società di gioco stanno affrontando un rallentamento della domanda di videogiochi dai massimi pandemici, sollevando dubbi sulla loro capacità di resistere a una recessione economica.

L’incremento dei prezzi e la mancanza di titoli di successo si sono aggiunti ai problemi degli editori di videogiochi Activision Blizzard Inc. ed Electronic Arts, che stanno combattendo pure contro i ritardi della catena di approvvigionamento e il cambiamento delle scelte dei fruitori a seguito dell’allentamento delle serrate. L’ultima prova di ciò e arrivata martedì dalla piattaforma di gioco Roblox, la cui crescita dei introiti e scesa ad appena il 30% rispetto all’83% di 2 trimestri fa.

La spesa dei fruitori statunitensi per i videogiochi e scesa dell’11% a giugno e si prevede che diminuirà dell’8,7% quest’anno, secondo i dati della società di analisi NPD.

“Il mercato del lavoro e anche ora caldo, l’economia e molto vivace e l’inflazione aggressiva e l’allentamento delle limitazioni coronavirus inducono i fruitori a ritenere l’opportunità di spendere in più esperienze al di fuori della casa”, ha comunicato Jesse Divnich di SVP Games Research.

Activision Blizzard ha segnato un guadagno trimestrale inferiore alle aspettative, mentre le rivali Electronic Arts e Take-Two Interactive hanno messo in guardia da vendite deludenti.

“Quando il 50% degli economisti delle grandi banche dice che potremmo essere in recessione nel prossimo trimestre o 2, il mio atteggiamento e che… siamo in recessione e… stiamo vedendo una certa debolezza”, afferma agli analisti Strauss Zelnick, capo di Take-Two.

Pure i produttori di console hanno subito un colpo: i guadagni dei giochi sono scesi per il produttore di Xbox, Microsoft, mentre il produttore di PlayStation, Sony…

Le fortune dell’industria del gioco si affievoliscono a segueto della contrazione della spesa in seguito all’esplosione della epidemia

fortune industria gioco


FIMA2681# 2022-08-10T16:49:59+02:00

Show More