G.Viaggi: utile netto cons. 2017 cala a 0,5 mln (1 mln in 2016)

Il bilancio d’esercizio di I Grandi Viaggi chiude al 31 ottobre 2017 con un risultato netto consolidato di 0,5 mln di euro in calo rispetto al milione di euro realizzato l’anno precedente.

I Grandi Viaggi Spa, informa una nota, chiude invece il bilancio al 31 ottobre con un utile d’esercizio di 1,696 mln, dopo aver imputato a conto economico spese di marketing e pubblicità per 683 mila euro, sostenute per il rafforzamento dei marchi del gruppo.

I ricavi consolidati sono pari a 56,2 milioni rispetto ai 58,4 del 2016. I ricavi della gestione caratteristica realizzati da Grandi Viaggi Spa ammontano a 51,034 mln con un decremento di 1,85 milioni rispetto all’esercizio precedente.

Il calo del fatturato è riconducibile principalmente alle vendite relative ai villaggi commercializzati, che hanno fatto registrare un decremento del 21% rispetto al precedente periodo, in parte dovuto alla scelta della società di chiudere alcune destinazioni risultate nel tempo non più convenienti in termini di redditività.

Per quanto riguarda le vendite relative ai villaggi di proprietà, si è registrato un leggero calo di circa il 2% rispetto al precedente periodo. Il settore Tour Operator ha invece incrementato il proprio fatturato del 15% circa, soprattutto con riferimento alle destinazioni Africa, Oriente e Australia.

L’Ebitda del gruppo – prosegue il comunicato – è stato pari a 5,481 milioni di euro (contro 6,192 mln del 2016) mentre l’Ebit nel 2017 si è attestato a quota 1,551 milioni (nello stesso periodo dell’anno precedente era pari a 2,054 mln).

com/cce

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl