Goldman Sachs, meno utili per debolezza investment banking, maggiori costi

Goldman Sachs, meno utili per debolezza investment banking, maggiori costi

Mercato azionario

(Reuters) – Goldman Sachs Group Inc (NYSE:GS) ha accusato una contrazione degli utili del 26% nel quarto trimestre 2019, penalizzata dalla debolezza del business dell’investment banking e da maggiori costi operativi.

L’utile netto della banca è sceso a 1,72 miliardi di dollari nei tre mesi che si sono chiusi il 31 dicembre rispetto ai 2,32 miliardi dello stesso periodo dell’anno scorso. L’utile per azione è sceso a 4,69 da 6,04 dollari.

I ricavi netti totali sono tuttavia cresciuti del 23% a 9,96 miliardi di dollari.

Il titolo nel pre-borsa arretra, lasciando sul terreno un abbondante punto percentuale.