Dow Jones

Green pass: -50% ingressi parchi divertimento in 1* weekend



I dati confermano le peggiori aspettative: nel 1* weekend del green pass i parchi divertimento italiani perdono in media il 50% degli ingressi rispetto al fine settimana precedente. Secondo l’Associazione Parchi Permanenti Italiani, aderente a Confindustria, il calo dipende dal fatto che i parchi si rivolgono prevalentemente ai teenagers, fascia della popolazione tra le meno vaccinate in assoluto.

Giuseppe Ira, presidente dell’Associazione Parchi Permanenti Italiani e di Leolandia (BG) dichiara: “non siamo pregiudizialmente contrari al green pass, personalmente punto a rendere Leolandia “Covid-Free” in autunno. I tempi però non sono ancora maturi: non ci sono abbastanza vaccinati tra i giovani e, soprattutto, sufficienti dosi di vaccino per rispondere alla domanda. Chiediamo al Governo, che ha voluto a tutti i costi inseguire il modello francese, di farlo fino in fondo: in Francia l’età minima per presentare il green pass è stata alzata a 18 anni e, soprattutto, in autunno sono già previsti ristori pari all’80% delle perdite subite per le aziende più danneggiate dal provvedimento. Qui in Italia, invece, l’unica certezza sono le perdite: molti parchi sono sull’orlo del fallimento nella pressoché totale indifferenza delle istituzioni. Se il trend sarà confermato, le imprese saranno costrette a sospendere la stagione, licenziando migliaia di lavoratori”.

Il 5 agosto, poche ore prima del Cdm che doveva definire le ultime specifiche del provvedimento, i rappresentanti dell’Associazione hanno incontrato il Ministro del Turismo Massimo Garavaglia e l’Assessore alle Infrastrutture Trasporti e Mobilità Sostenibile della Regione Lombardia Claudia Maria Terzi per sensibilizzarli sulle esigenze dell’intero settore. Tramontata l’ipotesi, sostenuta da Garavaglia e rigettata in Cdm, di alzare a 18 anni l’esenzione dal green pass, le speranze sono ora puntate sui ristori.

“Il Ministro – prosegue Ira – ci ha garantito che a settembre sono previsti dei finanziamenti per la categoria, riferiti alla intempestiva applicazione del green pass. Quanto agli effetti del provvedimento, Garavaglia è riuscito a salvaguardare hotel, terme e altre imprese turistiche: noi siamo stati tagliati fuori perché, nonostante il nostro apporto al sistema turistico del territorio, siamo ancora di pertinenza del Ministero della Cultura”.

Prima della pandemia il settore impiegava 25.000 persone tra fissi e stagionali, 60.000 con l’indotto. Nel 2020 le aziende del comparto in media hanno registrato perdite del 75%, collocandosi a pieno titolo tra le più colpite dalla crisi: il 20% dei parchi ha rinunciato completamente all’apertura e alcune importanti realtà imprenditoriali italiane sono passate di mano a fondi di investimento stranieri.

pev

(END) Dow Jones Newswires

August 09, 2021 07:43 ET (11:43 GMT)

Segnali:

Super Green Pass: dove serve (e dove no), chi e quando controllerà sui mezzi pubblici e le Regioni in zona gialla dal 6 dicembre
parchi divertimento, alberghi (compresi ristoranti se riservati ai clienti), piscine, palestre, impianti sciistici, musei, centri culturali e ricreativi. Diverso il discorso per le attività per cui è ...
Nuovo decreto testo integrale pdf, dalle feste (vietate) al Green pass tutte le novità
Green pass - Dal 1° febbraio 2022 la durata del green ... assistenza e attività riabilitative o terapeutiche); parchi tematici e di divertimento; -al chiuso per centri culturali, centri sociali ...
Stretta di Natale, domande e risposte sulle nuove misure
Fra le novità dal 1° febbraio 2022 riduzione della durata del green pass da 9 a 6 mesi. Un provvedimento in Gazzetta Ufficiale il 24 dicembre, in vigore dal giorno di Natale. E il periodo minimo ...
Covid, approvato il decreto per le festività: ecco tutte le nuove regole
obbligo di indossare le mascherine anche all’aperto e anche in zona bianca; obbligo di indossare le mascherine di tipo FFP2 in occasione di spettacoli aperti al pubblico che si svolgono all ...
Mascherine: perché contro omicron servono le Ffp2
Il Green Pass rafforzato è reso obbligatorio per le seguenti ... per livelli essenziali di assistenza e attività riabilitative o terapeutiche); - parchi tematici e di divertimento; - al chiuso per ...
Omicron, terza dose e 2G: le ultime notizie sul coronavirus
(fonte ats) Nuovo record di Green Pass: ieri ne sono stati emessi 1.721.948, 579 mila da vaccinazione e ben 1,2 milioni da tamponi. E non si fermano neanche a Natale le vaccinazioni contro il ...
pullman palermo etnaland 2021
Etnaland: 2 ingressi all'Acquapark + 1 ingresso al Themepark + una notte in struttura ricettiva ... certificazione verde Covid-19 (Green Pass), comprovante l’inoculazione almeno della prima dose ...

Green pass: -50% amusement park admissions in 1 weekend

The data confirm the worst expectations: in the 1st weekend of the green pass, Italian amusement parks lose on average 50% of admissions compared to the previous weekend. According to the Italian Permanent Parks Association, a member of Confindustria, the decline is due to the fact that the parks are aimed mainly at teenagers, one of the least vaccinated segments of the population.

Giuseppe Ira, president of the Italian Permanent Parks Association and of Leolandia (BG) declares: "we are not prejudiced against the green pass, personally I aim to make Leolandia" Covid-Free "in the autumn. The times are not yet ripe, however: there is no are quite vaccinated among young people and,