Il governo tedesco introdurrà la propria strategia blockchain entro la metà del 2019

Il Bundeskabinett, l’organo esecutivo del governo tedesco, ha rivelato che entro la strategia blockchain del Paese verrà introdotta entro la metà del 2019. Il Consiglio dei Ministri ha commentato lo sviluppo del settore fintech nel Paese il 26 febbraio, su richiesta dei parlamentari del Bundestag.

Il documento rileva che cinque stati membri dell’Unione Europea possiedono già dei sandbox normativi per l’industria fintech: Danimarca, Lituania, Paesi Bassi, Polonia e Regno Unito.

Leggi il testo completo su Cointelegraph

Leggi anche altri post criptovalute o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer