Il greggio supera la riapertura di un giacimento libico e la debolezza cinese

Investing.com – I prezzi del greggio salgono questo martedì, le speranze che gli sforzi dell’OPEC riusciranno a ridurre l’eccesso di scorte fanno passare in secondo piano la ripresa della produzione nel principale giacimento libico e i timori per l’economia cinese.

I future del greggio West Texas Intermediate scambiati a New York salgono di 21 centesimi, o dello 0,37%, a 56,80 dollari al barile alle 8:58 ET (13:58 GMT).

Intanto, i future del greggio Brent, il riferimento per il prezzo del greggio al di fuori degli Stati Uniti, sono in salita di 55 centesimi, o dello 0,85%, a 67,39 dollari al barile, allontanandosi da 65,62 dollari che era stato il livello migliore in tre mesi.

I prezzi…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer