Il lusso sotto pressione in Borsa per il virus cinese, giù Ferragamo e Moncler


Il lusso sotto pressione in Borsa per il virus cinese, giù Ferragamo e Moncler

Vendite sui titoli del lusso, che risentono dei timori per la diffusione di un virus mortale in Cina, proprio nei giorni a ridosso del Capodanno cinese. Ad essere colpiti dalle vendite a Milano sono infatti soprattuttoSalvatore Ferragamo e Moncler . Il lusso è penalizzato in tutta Europa, con Kering che a Parigi è il peggiore del Cac40, male anche Lvmh ed Hermes mentre a Londra Burberry è arrivato a perdere quasi il 4%.Paura per il virus simile alla Sars Negli ultimi giorni un tipo di coronavirus simile alla Sars si sta diffondendo rapidamente in Cina, con contagi anche in Thailandia, Korea, Giappone, e ha causato già quattro morti. Rispetto alla Sars, diffusasi nel 2003 con circa 800 vittime nel mondo, questa epidemia sembra per ora avere un tasso di mortalità inferiore ma, secondo la stampa, sta emergendo una preoccupante capacità di trasmissione da uomo a uomo.Gli effetti sui titoli del lusso alla vigilia…

fonte