Il Pd: “Sul diritto d’autore in Rete sconfitta di Lega e 5 Stelle”. Tajani: fine del far west

ROMA –  Gli editori dei giornali, il Pd, il presidente del Parlamento europeo Tajani esultano per il varo delle nuove norme in materia di diritto d’autore in Rete. Dice Antonio Tajani: “Questo Parlamento ha dimostrato la sua determinazione a proteggere l’inestimabile patrimonio di cultura e creatività europeo. La nostra Unione potrà così beneficiare di regole moderne ed eque per la tutela dei diritti d’autore per il più grande mercato digitale al mondo”.

Secondo Tajani, un pacchetto di norme equlibrate chiude l’era “del far west in Internet”.

Dario Franceschini, ex ministro della Cultura, via Twitter sottolinea che va a buon fine “una giusta battaglia per tutelare il diritto d’autore e la libertà creativa che ha sempre visto l’Italia in prima fila. Sino al voltafaccia della maggioranza nazionale, Lega e 5Stelle, oggi tra gli sconfitti da un voto storico…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer