Il rapporto. Con oltre 26 miliardi di euro, il franchising fa crescere l'Italia


Il rapporto. Con oltre 26 miliardi di euro, il franchising fa crescere l'Italia 

Una passata edizione del Salone del franchising

Una passata edizione del Salone del franchising – Archivio

Con un giro d’affari di oltre 26 miliardi di euro nel 2019 (+4,4% sul 2018), il franchising in Italia continua a creare nuovi posti di lavoro e a godere di ampi margini di crescita, come emerso dal Rapporto Assofranchising 2020 (dati al 31 dicembre 2019). Il rapporto è stato presentato a Milano da Assofranchising in una conferenza stampa web realizzata in collaborazione con Salone Franchising Milano, in occasione della quale è stata annunciata la 35esima edizione dell’evento, che si svolgerà in streaming dal 22 al 24 ottobre 2020 e di cui Assofranchising è main partner. Ecco i principali indicatori:

I dati illustrano la realtà del franchising in Italia, un settore sano e in continuo sviluppo:

· 56.441 i punti vendita in crescita del +4,7% (2.555 i negozi aperti nel 2019);

· 217.150 (+5%) addetti occupati nelle reti (10.359 i nuovi posti di lavoro creati);

· 980 le insegne operative in Italia, +2,0% rispetto allo scorso anno di cui: 880 (90%) italiane, 71 (7%) master di franchisor stranieri in Italia, 29 (3%) reti straniere che operano in Italia solo con franchisee, ma con sede legale in un Paese estero;

· 11.035 (+1,8%) punti vendita italiani all’estero in franchising (prese in esame per il rapporto quelle con almeno tre punti vendita all’estero);

· 178 (+2,3%) reti…